CAI Vicenza

Home Commissioni Naturalistica e Tutela Ambiente Montano

Muretti a secco Rifugetto Schio

Nei pressi del bellissimo Rifugio Città di Schio, loc. Campogrosso, VI

in collaborazione con CAI Sez. di Vicenza e la scuola italiana della Pietra a secco ITLA Italia Aps, viene organizzato il CORSO SULLE TECNICHE COSTRUTTIVE DEI MURI A SECCO.

Un cantiere all'aperto nel cuore delle Piccole Dolomiti, con possibilità di vitto e alloggio autogestito nel Rifugio. 5+5 giornate insieme al maestro artigiano Tommaso Saggiorato, per un totale di 80 ore di pratica costruttiva a regola d'arte.

Il corso è aperto a tutti, soci e non-soci, studenti, professionisti, artigiani, insegnanti, curiosi... e prevede una quota di iscrizione indicativa di 160 euro per 5 giornate di corso (corso base di 40 ore).

Le date possono essere concordate secondo disponibilità dei partecipanti. 

Per info Lisa Iannascoli 328.2061637 

 

 Programma pdf-48x48

Attività Tam 2020-2021

tamCOMMISSIONE SEZIONALE
NATURALISTICA E DI TUTELA DELL’AMBIENTE MONTANO

“Giuseppe (Bepi) Peruffo”

Programma Attività 2020/2021


Le proposte per quest’anno volte alla sensibilizzazione dei soci della sezione su tematiche ambientali e di tutela del territorio sono:

A)  Fauna delle gallerie della grande guerra
      (mercoledì 27 gennaio 2021)

L’artropodofauna è una branca della scienza che studia alcuni animali invertebrati (sono già oltre il milione le specie classificate). Un nostro socio Roberto Bozzo si è appassionato al tema e in una ricerca di 4 anni con oltre 300 uscite è andato alla ricerca di insetti, ragni e miriapodi che popolano le gallerie di origine bellica delle nostre montagne. Durante la serata presenterà il suo lavoro con una ricca raccolta di fotografie.

B)  Paesaggio e Ecosistema
      (mercoledì 12 e mercoledì 19 maggio 2021; uscita sabato 22  maggio)

Gianni Frigo, socio CAI di Bassano, guida naturalistica e componente...

Leggi tutto...

Attività Onc / Tam - 2018

tamCOMMISSIONE SEZIONALE
NATURALISTICA E DI TUTELA DELL’AMBIENTE MONTANO

“Giuseppe (Bepi) Peruffo”

Nel varare un programma il più possibile coerente con la sua specifica ragion d'essere, e cioè la tutela dell'ambiente montano e l'attenzione all'aspetto naturalistico della frequentazione della montagna, la commissione ha individuato i seguenti filoni di attività sui quali operare :
- Approfondimento e studio di argomenti di interesse naturalistico e di tutela ambientale.
- Sensibilizzazione dei soci della sezione su queste tematiche.
- Iniziative concrete di tutela e rispetto del territorio.
Per dare attuazione concreta a queste idee vengono proposti alcuni eventi e attività nell'ambito del programma culturale e del programma gite della sezione per il 2018.

Leggi tutto...