CAI Vicenza

Bivacco Meneghello

Il bivacco è situato nel tratto di cresta fra la Punta Cadini (m.3524) ed il S.Matteo (m.3678) chiamato Colle degli Orsi. Lo si incontra percorrendo la ben famosa "Traversata delle 13 cime" e talvolta proveniendo invece dal rifugio Branca (m.2493) in val Cedec, a cui rimandiamo per il percorso sin lì. Da quest'ultimo ci abbassiamo leggermente verso la morena del Ghiacciaio dei Forni e la percorriamo seguendo inizialmente l'itinerario del Sentiero Glaciologico. Prima della fine della morena prendiamo sulla destra la traccia che punta verso il ghiacciaio in direzione Sud. Ora ne attraversiamo l'ampia distesa glaciale per poi risalire l'erto pendio verso la cresta. L'ascesa, seppur faticosa, è ampiamente ripagata dalla vista che spazia da Est verso Ovest su buona parte delle famose Tredici Cime: M.Vioz, Cima di Peio, Rocca di S.Caterina, Punta Cadini, Punta S.Matteo e più lontano il Pizzo Tresero. Giunti al Colle degli Orsi percorriamo la dorsale verso destra ed in breve siamo al bivacco. La struttura in legno è stata ricavata nel 1952 dai ruderi militari della Grande Guerra. Non a caso prende il suo nome da quello del capitano Francesco Meneghello, Medaglia d'Oro, volontario durante la spedizione in Russia. Il Bivacco ben pulito, nel periodo estivo è molto frequentato rendendo non improbabile il rischio di trovarlo affollato.

 

Posizione :                      map2