Escursioni Invernali - 2019

Sci Alpinismo - Snowboard Alpinismo - Racchette da neve

Anche quest’inverno proponiamo alcune escursioni invernali adatte a scialpinisti, escursionisti con le racchette da neve e snowboard-alpinisti. Queste uscite “miste” si svolgono lungo itinerari non troppo difficili, né particolarmente lunghi, né con pendenze potenzialmente pericolose in condizioni normali.

L’offerta poi si completa sia con percorsi solo per escursionisti con le racchette, anche alle prime armi, accompagnati lungo il percorso dai nostri operatori naturalistico-culturali e accompagnatori, sia con percorsi più impegnativi lungo itinerari classici e riservati ai soli scialpinisti. Per i capigita anche quest’anno sono previsti aggiornamenti sull’utilizzo degli ARTVa digitali seguito da una prova pratica di autosoccorso in ambiente, in collaborazione con la Scuola Conforto.

Per tutte le uscite che non si svolgono lungo strade forestali è necessaria la dotazione completa per l’autosoccorso in valanga (ARTVa, sonda e pala); a richiesta, un numero limitato di ARTVa digitali potrà essere fornito dalla Commissione Gite. Eventuali dotazioni aggiuntive richieste (imbrago, ramponi, piccozza, attrezzatura da ghiacciaio) verranno indicate nei programmi specifici delle singole uscite.
Gli itinerari indicati restano comunque di massima: una settimana prima dell’uscita verranno scelti eventualmente percorsi che garantiscano migliori condizioni di innevamento e di sicurezza.

Le iscrizioni, accompagnate dal versamento della quota (o di acconto per le uscite con l’autobus o con pernottamento), verranno raccolte in sede dai responsabili nei due o tre mercoledì precedenti l’uscita e fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsto, ad eccezione delle uscite che prevedono un pernottamento, per le quali le iscrizioni potranno essere aperte e chiuse anche prima.

 Domenica 13 gennaio  
per racchette
Altopiano di Asiago - Escursione dalla Val Formica
Partenza ore 07:00 dal parcheggio del Supermercato A&O di Laghetto con autobus.
Difficoltà E/facile, dislivello 350 metri, durata 5:00 ore
Direttori di Escursione: O. Azzolini e M. Tamiozzo

 Domenica 20 gennaio  
per scialpinisti, racchette e snowboarder
Esercitazione di autosoccorso in valanga
Nel corso dell'uscita verranno presentate dagli Istruttori della Scuola Conforto le nuove tecniche di autosoccorso e scavo; alla dimostrazione seguiranno esercitazioni pratiche per tutti i partecipanti.
Località, ritrovo e orario di partenza saranno indicati in seguito.
L'uscita è propedeutica alle gite invernali, per cui è consigliata la partecipazione ai capigita; la partecipazione è aperta comunque a quanti intendono partecipare alle gite invernali in programma.
Al fine di organizzare al meglio l'uscita, è richiesta l'iscrizione in sede nelle serate di
mercoledì di gennaio.
Attrezzatura obbligatoria: ARTVa, pala e sonda. Si raccomanda di portare il proprio ARTVa al fine di poter acquisire familiarità con le funzioni dell'apparecchio.
Organizzazione: Scuola di Alpinismo, Scialpinismo e Arrampicata Libera U. Conforto

 Domenica 27 gennaio  
per racchette
Altopiano di Asiago - Escursione a Monte Erio
Partenza ore 07:00 dal parcheggio del Supermercato A&O di Laghetto con autobus.
Difficoltà E/facile, dislivello 350 metri, durata 5:00 ore
Direttori di Escursione: O. Azzolini e M. Parigi

 Domenica 3 febbraio  
per scialpinisti, racchette e snowboarder
Traversata della Forca Rossa (2486 m)
dal Rif. Flora Alpina al Passo S. Pellegrino a Malga Ciapéla

Partenza ore 05:45 dal parcheggio del Supermercato A&O di Laghetto con autobus.
Difficoltà: MS; dislivello 700 metri, tempo di salita: 2:30 ore
Attrezzatura richiesta: normale dotazione scialpinistica, kit di autosoccorso.
Possibilità di noleggio ARTVa, che è obbligatorio per tutti.
Direttori di escursione: A. Bertolotto e M. Maccà per la comitiva scialpinisti;
E. Franzoni e F. Fontana per la comitiva racchette

 Domenica 10 febbraio  
per racchette
Monte Stivo (2054 m) da S. Antonio (1230 m)
Partenza dal parcheggio del Casello di Vicenza Ovest ore 06:00 con autobus.
Direttori di escursione: O. Azzolini e D. Pizzolato.

 Sabato 16 e Domenica 17 febbraio  
per racchette da neve
NOTTURNA - Luna piena in Val Venegia
Dislivello 550 metri
Partenza ore 22:00 da Laghetto con mezzi propri con sosta a Bassano in birreria per familiarizzazione tra i partecipanti.
Ore 01:15 arrivo al Passo Rolle dopo il giro della Val Venegia in senso orario
Ore 08:00 colazione alla Capanna Cervino e giochi sulla neve
Ore 15:30 arrivo previsto a Vicenza
Iscrizioni in sede dove verranno fornite istruzioni sul materiale da portare.
Si raccomanda la pila frontale
Direttori di escursione: E. Ferretto, D. Pizzolato e P. Riva.

 Sabato 23 e Domenica 24 febbraio  
per scialpinisti
Catinaccio - Escursioni con base al Rif. Passo Principe (2601 m)
Itinerari da definire in base allle indicazioni del gestore del Rifugio, diff. massima BSA.
Partenza ore 05:00 dal parcheggio del Supermercato A&O di Laghetto con mezzi propri.
Attrezzatura richiesta: normale dotazione scialpinistica, kit di autosoccorso.
Piccozza e ramponi. Sacco lenzuolo per il pernottamento.
Coordinamento: A. Colla
I direttori di escursione verranno decisi in prossimità dell'uscita.

 Sabato 23 febbraio  
per racchette
NOTTURNA - Altopiano di Asiago - Osservatorio Cima Ekar (1366 m)
Ritrovo ore 18:00 al Turcio di Asiago, strada per Gallio, con mezzi propri.
Itinerario: Turcio, Brutto Buso, Monte Tondo, Malga Val Forbice, Cima Ekar, Malga Campo di Costalunga, Turcio. Momento conviviale in Pizzeria Turcio.
Difficoltà: E/per tutti; dislivello 280 metri, lungh. 7,0 km, durata: 3:00 ore
Si raccomanda la pila frontale
Direttori di Escursione: O. Azzolini, M. Tamiozzo.

 Domenica 3 marzo  
per scialpinisti
Lagorai
itinerario da definire diff. massima BS
Partenza ore 06:30 dal parcheggio del Supermercato A&O di Laghetto con mezzi propri.
Attrezzatura richiesta: normale dotazione scialpinistica, kit di autosoccorso.
Direttore di escursione: E. De Gobbi.

 Sabato 9 e Domenica 10 marzo  
per scialpinisti
Cadini di Misurina
Due itinerari da definire con base a Auronzo
Diff. massima BSA
Partenza ore 05:30 dal parcheggio di Vicenza Est con mezzi propri.
Attrezzatura richiesta: normale dotazione scialpinistica, kit di autosoccorso.
Piccozza e ramponi.
Direttori di Escursione: F. Pavan e R. Saugo.

 Domenica 17 marzo  
per scialpinisti
Gruppo della Civetta - Van delle Sasse
Partenza dal parcheggio del Casello di Vicenza Est, ore 05:30, con mezzi propri.
Attrezzatura richiesta: normale dotazione scialpinistica, kit di autosoccorso.
Piccozza e ramponi.
Direttori di Escursione: E. De Gobbi, E. Svab.

 Domenica 17 marzo  
per racchette
Alta Lessinia - Monte Sparavieri (1795 m)
Partenza dal parcheggio del Casello di Vicenza Ovest, ore 06:15, con autobus.
Difficoltà: media, dislivello 650 metri, km 10
Possibilità di noleggio ARTVa, che è obbligatorio per tutti.
Direttori di escursione: G. Vaccari e F. Bonollo.

 Sabato 30 e Domenica 31 marzo  
per scialpinisti, racchette e snowboarder
Val di Pejo
Partenza dal Parcheggio del Casello di Vicenza Ovest alle ore 05:00 con mezzi propri.
Itinerari ancora da definire. Difficoltà massima MS.
Attrezzatura richiesta: normale dotazione scialpinistica, kit di autosoccorso.
Possibilità di noleggio ARTVa, che è obbligatorio per tutti.
Direttori di escursione: A. Colla e E. Dal Pra per la comitiva scialpinisti;
G. Vaccari e F. Fontana per la comitiva racchette
Da confermare nel corso della stagione in base all'innevamento.

 Sabato 13 e Domenica 14 aprile  
per scialpinisti
Alpi Breonie
itinerari dalla Val Passiria da definire
Partenza dal parcheggio del Casello di Vicenza Ovest, ore 05:00, con mezzi propri.
Pernottamento all’albergo Schonau, raggiungibile in auto.
Difficoltà: BS/BSA.
Attrezzatura richiesta: normale dotazione scialpinistica, kit di autosoccorso.
Eventuali attrezzature aggiuntive saranno indicate una volta definiti gli itinerari
Direttori di escursione: F. Pavan e R. Saugo

 Venerdi 31 maggio, Sabato 1 e Domenica 2 giugno  
per scialpinisti
Tradizionale gita di chiusura allo Stelvio e al Passo di
Gavia, con salite di Cima Tuckett (3459 m) al sabato e
di Punta S. Matteo (3678 m) la domenica
Partenza dal parcheggio del Casello di Vicenza Ovest nel pomeriggio di venerdì con mezzi propri. Pernottamento alla Franzenshöhe, da cui si parte il sabato sci ai piedi per Cima Tuckett. Rientro alle auto e trasferimento al Rifugio Berni al Passo di Gavia, da cui si parte la domenica sci ai piedi per Punta San Matteo.
Diff. BSA.
I due rifugi dove si pernotta sono raggiungibili con l'auto.
Attrezzatura richiesta: normale dotazione scialpinistica, kit di autosoccorso, attrezzatura completa da ghiacciaio.
Numero massimo partecipanti: 20 persone.
Direttori di escursione: E. De Gobbi e R. Bianco

Si ribadisce che le destinazioni e gli itinerari indicati restano comunque
di massima. Soprattutto per le uscite per scialpinisti una settimana prima
dell’uscita verranno scelti eventualmente percorsi diversi che garantiscano
migliori condizioni di innevamento e di sicurezza per i partecipanti.

logo064x052 
Sezione CAI di Vicenza, Contrà Porta S.Lucia, 95 - 36100 - Vicenza (VI)
Tel 0444513012, Fax 0444-513012, e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., web: www.caivicenza.it