CAI Vicenza

NOMAD proposta cinema

NOMAD. IN VIAGGIO CON BRUCE CHATWIN

di Werner Herzog

Presentato alla 14^ Festa del Cinema di Roma e al 68° Trento Film Festival

con il patrocinio del CAI

in collaborazione con Feltrinelli - media partner Adelphi (editore di Chatwin)

Serata di Anteprima

Lunedì 26 ottobre - ore 20.30 al Cinema ODEON

A tutti i soci CAI che esibiranno la propria tessera in cassa sarà applicato

il biglietto ridotto - 5,50 Euro anziché 6,50 Euro (intero).

L'agevolazione è estesa anche ai tesserati di:

SAV, Giovani e montagna, Neve e roccia, GAV, Montagna viva.

I biglietti sono disponibili sia in cassa tutti i giorni negli orari di apertura del cinema oppure in prevendita online al link: https://odeonvicenza.18tickets.it

Alla proiezione d'anteprima del 26 ottobre seguiranno altri spettacoli in Sala Lampertico (adiacente al Cinema Odeon) per cui saranno valide le medesime agevolazioni di cui sopra.

Martedì 27:            ore 18.30 – ore 21.00*

Mercoledì 28:        ore 18.30 – ore 21.00*

Giovedì 29:            ore 18.30

*in versione originale inglese con sottotitoli in italiano

 

N.B. La capienza della Sala Lampertico è molto limitata per consentire il distanziamento ed è consigliata la prenotazione online: https://odeonvicenza.18tickets.it

SINOSSI:

Un viaggio intimo che Herzog imbastisce con il viaggiatore-scrittore Bruce Chatwin, uno dei più grandi autori del Novecento. 

Durante gli ultimi anni della vita di Bruce Chatwin il regista tedesco Werner Herzog ha collaborato con lo scrittore inglese ad alcuni progetti e fra i due è nata un'amicizia istintiva e profonda. In Nomad, Herzog ripercorre le tracce dei pellegrinaggi che Chatwin ha compiuto alla ricerca dell'anima del mondo, attraversando continenti con l'inseparabile zaino di pelle sulle spalle: quello zaino che ora appartiene a Herzog, e che diventa il terzo protagonista del film.

Nomad ci porta con sé alla ricerca del brontosauro, in Patagonia, davanti al relitto di una nave "fitzcarraldiana" a Punta Arenas, a Silbury Hill, nell'entroterra australiano e dentro caverne preistoriche o cimiteri indigeni: "luoghi in cui i nostri percorsi si sono incrociati, o che avevamo esplorato indipendentemente l'uno dall'altro", come ricorda il regista.

logo064x052 
Sezione CAI di Vicenza, Contrà Porta S.Lucia, 95 - 36100 - Vicenza (VI)
Tel 0444513012, Fax 0444-513012, e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., web: www.caivicenza.it